Short stories      work in progress      


Perché scrivere canzoni e voler poi farle ascoltare a più persone possibile?

Un anno fa è successa una cosa drammatica a una mia amica che mi ha scosso. E io non sapevo come comportarmi.
Ero lì e pensavo. Poi ogni tanto mandavo dei messaggi, poi suonavo un po', sempre pensando.

A un certo punto dai messaggi sono venute delle parole che si legavano tra loro in una forma bella,
e allora è venuta anche la musica.

Cosa ho capito da questa canzone! Come è stata utile per lei, per i suoi amici, ma soprattutto per me.
Da quel giorno ne ho scritte altre otto.

Allora ho pensato: "Sarebbe bello registrarle bene così le faccio sentire a più gente possibile".
Per registrarle bene c'era un costo che dovevo per forza condividere.

Attraverso il sito di crowfunding Kickstarter, grazie a tanti amici che hanno sostenuto il progetto,
ho raggiunto la cifra che mi permette adesso di registrarle in studio.

Ho quasi finito di metterle a posto.
Alla fine ci saranno due chitarre acustiche, armonica, pianoforte e probabilmente percussioni.
Le potete ascoltare e magari mandare un commento scrivendo a

998mauro@gmail.com



Ascolta "Short Stories" su Spreaker.