Mauro Frega


You were there and you looked at the sea ... and you saw the sky

Songs

Why writing songs


Writing songs is for me a way that helps me to look at reality,
to let questions arise in me, to read,
to be more curious and surprised curious and surprised in front of life.
A way that allows me to fix a point of beauty,
where it is always possible to return to.
This point of beauty helps us whenever we forget things
that happened to us or that led us change.

These songs with the typical rithm of folks ballads
can accompany us when we are distracted, helping us to be awake.
Within the songs there is the promise of a path that will allow us to arrive at the point of beauty.

In this website only the texts of the songs are reported.
The audios can be find on various services for musical streaming.

..........................

Scrivere canzoni è per me un modo di star davanti a quello che succede:
un esercizio a guardare, farmi delle domande, leggere, incuriosirmi, stupirmi.
E porre quindi un punto di bellezza a cui è possibile tornare,
anche quando le cose che mi sono successe e mi hanno cambiato si dimenticano.

Sono canzoni dall'andamento tipico delle ballate folk,
che ci possono risvegliare e accompagnare quando siamo distratti dalla routine quotidiana.
Hanno dentro la promessa di un percorso che ci permetta di arrivare a vedere tale bellezza.

Nel sito sono riportati soli i testi
Gli audio sono presenti sui principali servizi per lo streaming musicale on demand



Spotify