Sotto il cielo stellato

Torna a "Canzoni"



Corrono e giocano
Corrono e ogni tanto
Scivolano un po'
Sul fiume ghiacciato
La mamma le guarda
La mamma poi dice
Guardate il cielo
Il cielo
Stellato

Lontane le voci
Lontane le luci
È sera e si sente
Un'orchestra suonare
La luna rischiara
Il ghiaccio e la neve
C’è chi poi si ferma
A guardarle
Ballare

Arriva una slitta
Con due cavalli
Scende un uomo
Col cappello
In mano ha una borsa
Ai piedi stivali
E sulle spalle
Un vecchio e pesante
Mantello

“Io sono il re
Di un paese lontano
A casa ero triste
A casa ero stanco
Si sono un re
Senza corona
E per anni ho seguito
La stella cometa
Ho visto per strada
Tantissime cose
Ma mai della gente
Dalla faccia
Così lieta”

Corrono e giocano
Corrono e ogni tanto
Scivolano un po'
Sul fiume ghiacciato
La mamma le guarda
La mamma poi dice
Guardate che bello
Il cielo
Stellato


con Giacomo Bonini chitarra


Torna a "Canzoni"