Canzoni

Sulla riva del mare

Scarica il pdf con gli accordi

Con Marina eravamo andati a fare un giro in bicicletta nella pista ciclabile che da Arenzano va a Varazze.
Era una giornata tersa col mare immobile.
E al ritorno ci siamo seduti su una panchina a guardare il tramonto.



Sulla riva del mare

Dedicata a Marina

Si sta bene sulla riva del mare
con il cielo di un rosso brillante
in silenzio o anche fermi a parlare
nei tuoi occhi c'è un'onda distante
e una barca che sta per tornare

Poche cose ti vengono in mente
poche cose che puoi raccontare
mentre intorno passa la gente
ferma resti da sola a guardare
come chi non desidera niente


Com'è bello il silenzio del mare
parla più di qualunque parola
una rondine sembra tremare
poi si lancia dall'alto da sola
dalle onde si lascia portare



Dentro te cosa trovi guardando
nel tepore che arriva improvviso
che sorprende come stesse volando
e accarezza leggero il tuo viso
quando il sole ormai sta calando

Nel tepore che arriva improvviso
che sorprende come stesse volando
e accarezza leggero il tuo viso
tu ti volti e rimiri cantando
e nel canto ritrovi il sorriso


Com'è bello il silenzio del mare
parla più di qualunque parola
una rondine sembra tremare
poi si lancia dall'alto da sola
dalle onde si lascia portare